Frontale via Muzza, Pd Ravarino “Da anni segnaliamo la pericolosità di quel tratto”

Frontale via Muzza, Pd Ravarino “Da anni segnaliamo la pericolosità di quel tratto”
0 commenti, 25/05/2022, da , in Dai Circoli, slider

A seguito dell’incidente avvenuto la sera del 24 maggio sulla provinciale che collega Ravarino a Camposanto, il Partito democratico di Ravarano sollecita ancora una volta gli enti competenti ad ampliare il tratto stradale. La nota:

“Da anni, insieme all’amministrazione comunale, segnaliamo la pericolosità di quel tratto di strada e la necessità di intervenire per ampliarla. I lavori di tombamento effettuati dalla Provincia nel corso degli anni dimostrano che c’è consapevolezza della necessità di ampliare la strada, ma ora occorre stanziare le risorse che servono per completare l’intervento e mettere in sicurezza una strada assolutamente inadeguata a sopportare gli attuali volumi di traffico. Da circa un anno la competenza della 568 è passata dalla Provincia ad Anas: chiediamo che Provincia e Regione indichino come prioritario il completamento dei lavori di tombatura del canale Dogaro ed il conseguente ampliamento della carreggiata.

L’amministrazione comunale guidata dalla sindaca Rebecchi ha puntualmente segnalato, documentando le situazioni con foto e verbali, ogni incidente che si è verificato in questi anni tra Stuffione e Camposanto. Per noi non si deve più attendere nemmeno un minuto. I consiglieri Costi, Sabattini e Caliandro hanno anche preparato una interrogazione specifica sul tema”.

Informazioni Redazione

Redazione
La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *