Attività rumorose, gruppo Pd “Bene approvazione regolamento”

Attività rumorose, gruppo Pd “Bene approvazione regolamento”
0 commenti, 11/06/2021, da , in Modena, slider

Il Consiglio comunale di Modena ha approvato la delibera comunale che disciplina le attività rumorose temporanee: “Un regolamento necessario per dare risposte che conducano al miglioramento della vivibilità per i residenti”.

Il Consiglio comunale di Modena ha approvato, nella seduta di giovedì 10 giugno, il regolamento comunale che mette a punto regole, limiti e concessioni riguardo le attività rumorose. La delibera definisce gli orari in cui è consentito svuotare i cassonetti e far entrare in funzione soffioni e idropulitrici; stabilisce inoltre il volume di decibel consentito alle attività e le modalità tramite cui poter chiedere sforamenti di orario e di volume. Si tratta del primo regolamento comunale in questo senso, precedentemente le attività rumorose erano disciplinate tramite normative nazionali, regionali e prassi del Comune. “L’inquinamento acustico rappresenta uno dei più gravi e sottovalutati problemi ambientali – afferma la consigliera comunale Pd Lucia Connola – e i suoi effetti negativi sulla salute umana e sulla qualità della vita sono ormai noti. Bene quindi l’approvazione di questo regolamento che  pone gli strumenti per migliorare la qualità della vita dei residenti  riducendo in particolare la conflittualità con i commercianti, gli operatori turistici e i ristoratori del centro storico. Ora – continua Connola – è importante continuare il lavoro con una campagna di informazione per sensibilizzare la cittadinanza sul tema dei rumori”. “È un provvedimento che tutela i cittadini ma anche gli animali domestici – ha spiegato il consigliere comunale Pd Stefano Manicardi – ed è giusto che ponga attenzione alla città nel suo insieme dividendola in zone di criticità”

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *