San Felice, Guicciardi “Il vicesindaco chiarisca da che parte sta”

San Felice, Guicciardi “Il vicesindaco chiarisca da che parte sta”
0 commenti, 20/03/2021, da , in Dai Circoli

“Risulta quindi evidente l’inopportunità di questo doppio incarico, dove da una parte si ricoprono ruoli di governo e dall’altra si fa opposizione sulle stesse questioni sostenute e avallate dal sindaco e dall’Amministrazione comunale di San Felice”: il segretario del Pd di San Felice Nicolò Guicciardi sul voto di Bruno Fontana nel Consiglio dell’Unione. Ecco la sua dichiarazione:

“Oggi vi raccontiamo una cosa che in questi giorni è passata in sordina, ma ha un forte peso politico. Nel Consiglio dell’Unione di mercoledì scorso, il consigliere Bruno Fontana nelle sue dichiarazioni ha detto di non essere d’accordo con il progetto elaborato della nuova Unione e che per queste ragioni non lo voterà. C’è un problema però. Bruno Fontana è oggi anche il vicesindaco di San Felice sul Panaro e va ricordato che il nostro Comune ha contribuito ad affidare l’incarico tecnico per la stesura e l’elaborazione della struttura della nuova Unione dell’Area Nord. Risulta quindi molto evidente l’inopportunità di questo doppio incarico, dove da una parte si ricoprono ruoli di governo e dall’altra si fa opposizione sulle stesse questioni sostenute e avallate dal sindaco e dall’Amministrazione comunale di San Felice. Sarebbe quindi auspicabile che Fontana chiarisse immediatamente le proprie posizioni su questo tema, al fine di evitare ulteriori fibrillazioni in Giunta e nella maggioranza a San Felice sul Panaro, specialmente su un tema così importante come l’Unione, da cui passano i servizi ai cittadini, il sostegno alle fasce più deboli della popolazione e la tutela dell’ambiente”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *