Criminalità, Carpentieri “Attenzione alle poche attività aperte”

Criminalità, Carpentieri “Attenzione alle poche attività aperte”
0 commenti, 20/04/2020, da , in Modena, slider

Maggiori controlli per garantire sicurezza ai pochi esercizi commerciali che stanno ancora lavorando: lo chiede il responsabile Sicurezza nella Segreteria cittadina del Pd Antonio Carpentieri dopo gli episodi dei giorni scorsi. Ecco la nota di Antonio Carpentieri:

“Nella giornata di domenica, in via Piave, a Modena, un rapinatore ha preso di mira due attività commerciali aperte. E’ stato immediatamente fermato dalle forze dell’ordine che cogliamo l’occasione per ringraziare, ancora una volta, per la sollecitudine e l’efficacia con cui sono intervenute. Questo episodio, unito a quanto successo la notte precedente in piazzale San Domenico, sempre in città, mette in rilievo come, in questo momento, nonostante un indubbio calo dei reati, vi siano nuove criticità, ovvero le poche attività commerciali aperte, e quelle che sono appena ripartite, che stanno diventando i nuovi bersagli della microcriminalità. Come Partito democratico esprimiamo vicinanza a quegli esercenti, e ai loro dipendenti, che non hanno mai smesso o hanno ricominciato a lavorare proprio in questi giorni, consapevoli che questi episodi rappresentano nuovi motivi di preoccupazione che si vanno ad aggiungere alle difficoltà economiche causate dalla pandemia. Nel contempo sollecitiamo le forze dell’ordine e la polizia municipale a mantenere alta l’attenzione anche su questo nuovo fronte prevedendo maggiori controlli per garantire la sicurezza di chi, in questo momento lavora giocoforza più isolato”

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *