Pd Carpi “La destra non vota il parco della Cappuccina”

Pd Carpi “La destra non vota il parco della Cappuccina”
0 commenti, 06/11/2019, da , in Dai Circoli

Durante l’ultima seduta consiliare è stato approvato il Piano di definizione degli indirizzi per la realizzazione del Parco della Cappuccina. La destra carpigiana, incredibilmente, non ha votato il provvedimento che avvia il percorso: lo denuncia il Pd di Carpi. Ecco la nota:

“Durante la seduta consiliare del 31 ottobre scorso, a Carpi, è stata approvata la delibera che qualifica il Parco della Cappuccina, con particolare riferimento agli aspetti paesaggistici e architettonici dell’area, un piano che assicura l’adeguata valorizzazione delle tracce storico/urbanistiche del contesto. La delibera intende dare attuazione a un concorso pubblico di progettazione, per dotare la città di un’area che sia “molto più di un semplice parco”. Una grande opportunità, quindi, che la destra carpigiana ha deciso di non cogliere: Lega e Fratelli d’Italia, infatti, si sono astenuti. La destra carpigiana se ne lava le mani e sceglie di non scegliere, non sostenendo, di fatto, la realizzazione di un’opera che è desiderata da tutta la comunità e che il Partito democratico, insieme alla coalizione di centrosinistra, ha deciso di sostenere convintamente, sia nell’iter consiliare, sia nel percorso di elaborazione e realizzazione che seguirà”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *