Da venerdì a domenica torna la Festa de l’Unità ad Albareto

Da venerdì a domenica torna la Festa de l’Unità ad Albareto
0 commenti, 11/07/2019, da , in Modena, slider

Da venerdì 12 a domenica 14 luglio torna la Festa de l’Unità ad Albareto, organizzata dai Circoli Pd di Sacca, Crocetta ed Albareto, presso la Polisportiva Forese Nord. Tra gli ospiti il segretario regionale Pd Paolo Calvano, il deputato Pd Piero Fassino e l’eurodeputata Elisabetta Gualmini.

Torna, nel fine settimana, la Festa de l’Unità ad Albareto di Modena, organizzata dai Circoli Pd di Sacca, Crocetta ed Albareto, ospitata presso la Polisportiva Forese Nord. “E’ il terzo anno che abbiamo rilanciato la Festa del Quartiere 2 – spiega il segretario cittadino del Pd Andrea Bortolamasi – E’ una festa come quelle che si organizzavano una volta, caratterizzata da una dimensione territoriale forte, momento di aggregazione e buona politica, utile a rinsaldare i legami di una comunità di quartiere”.  A tenere a battesimo la Festa, venerdì 12 luglio alle ore 19.30, saranno il segretario regionale del Pd Paolo Calvano e il segretario cittadino del Pd Andrea Bortolamasi. A seguire, alle ore 21.00, è in programma l’iniziativa politica dal titolo “Dal Pd un’alternativa credibile per l’Italia, lavoro, ambiente, sviluppo e istruzione” con il deputato Pd eletto nel collegio Modena-Ferrara Piero Fassino intervistato dal giornalista Sergio Gimelli. Alle 22.45, la serata si concluderà in musica. La sera di sabato 13 luglio, invece, alle ore 20.30, passerà per un saluto alla Festa la neo-eurodeputata Pd Elisabetta Gualmini. Sempre la sera di sabato è atteso il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli. A seguire musica e balli con Elio e Giorgio. “E’ una Festa in crescita – conferma il segretario del Circolo Pd Sacca Beatrice Cocchi – e auspichiamo che divenga un appuntamento consolidato per la città. Ci lavorano una quarantina di volontari ogni sera che garantiscono il funzionamento di quello che abbiamo pensato come un appuntamento di buona politica, buon cibo e buona musica”. Il ristorante, le sere di venerdì e sabato apre alle ore 19.00. Infine, domenica 14 luglio, alle ore 12.30, il tradizionale pranzo popolare di autofinanziamento al costo di 20 euro a persona (bis di primi, carne alla griglia, bevande e dolce, si consiglia di prenotare in anticipo).

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *