Frama, Patriarca “Intervenga il Ministero dello Sviluppo economico”

Frama, Patriarca “Intervenga il Ministero dello Sviluppo economico”

L’annunciata chiusura della Frama Action di Novi è ora sul tavolo del ministro Di Maio: il senatore modenese Edoardo Patriarca, capogruppo Pd in Commissione Lavoro, ha infatti presentato una interrogazione in cui chiede l’intervento del Ministero dello Sviluppo economico, Lavoro e Politiche sociali. Ecco la dichiarazione di Edoardo Patriarca:

 

“I lavoratori della Frama Action di Novi sono ancora impegnati nel presidio permanente davanti ai cancelli dell’azienda. Anche il nuovo incontro tra le controparti non ha portato a risultati concreti per tentare di salvare i posti di lavoro e l’attività produttiva. L’azienda ha continuato a sostenere l’improcrastinabilità della chiusura nonostante, recentemente, sembra abbia effettuato investimenti in beni strumentali. E’ per questa ragione che ho deciso di interrogare direttamente il Ministero dello Sviluppo economico. Ho chiesto, infatti, al ministro Di Maio quali iniziative il MISE intenda intraprendere al fine di individuare azioni, progetti e strumenti a tutela del lavoro e della produzione di uno stabilimento che fa parte della storia economica e sociale di Novi. Ci sono voci, tra l’altro, di una possibile delocalizzazione della produzione. Se così fosse, ho ricordato al ministro, che la casa madre austriaca Hella dovrebbe restituire le agevolazioni ottenute nel nostro Paese, come previsto dalle leggi vigenti”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *