Pd Spilamberto “Avanti con il sindaco Umberto Costantini”

Pd Spilamberto “Avanti con il sindaco Umberto Costantini”
0 commenti, 19/11/2018, da , in Dai Circoli

Si è riunito nei giorni scorsi il Direttivo del Partito democratico del Circolo di Spilamberto, allargato a tutti gli iscritti, per discutere le proposte di candidature in vista delle prossime elezioni amministrative 2019. Ecco il commento del segretario del Circolo Pd Niccolò Morselli:

“Nel corso della precedente riunione del 17 ottobre scorso, come segretario avevo illustrato gli esiti del sondaggio condotto fra larga parte degli iscritti durante i mesi estivi. In quell’occasione il sindaco uscente Umberto Costantini aveva offerto al partito la sua disponibilità a ricandidarsi, facendosi portatore di un progetto civico sostenuto dal Pd, che unisca le forze del centrosinistra e dell’associazionismo locale a 360 gradi. Contestualmente anche l’assessore Fabrizio Nardini si era fatto promotore di una proposta alternativa, sia sul piano metodologico che di temi, partendo dall’esperienza amministrativa maturata e ponendosi in alternativa rispetto alle criticità emerse in questi anni. Nardini ha sempre sostenuto la sua lealtà al sindaco, pur nella diversità delle proposte.

A distanza di quasi un mese, ci siamo rincontrati come iscritti per tirare le somme di quanto emerso. Il dibattito dell’assemblea si è rivelato ricco di interventi e di riflessioni che possono essere sintetizzate come segue:

1) Giudizio sostanzialmente positivo sul lavoro instradato dall’Amministrazione in questi anni, che necessita di essere proseguito, consolidato e reso ancora più organico;

2) Piena fiducia nel sindaco uscente, che risulta essere nuovamente e con convinzione il candidato del Pd di Spilamberto, in un’ottica di continuità e unità. Tale riconferma si è concretizzata inoltre in chiusura di dibattito con il voto unanime dei membri del Direttivo del documento di proposta presentato da Umberto Costantini;

3) Un sentito ringraziamento alla proposta di Fabrizio Nardini poiché la pluralità di proposte fatte alla luce del sole, per altro largamente somiglianti e condivisibili, rappresenta un arricchimento se porta ad una sintesi unitaria: il suo patrimonio di idee confluirà senz’altro nel prossimo programma amministrativo;

4) Necessità di avviare subito un confronto che coinvolga certamente le altre forze politiche del campo del centro-sinistra, ma soprattutto che sappia guardare al di là dei confini partitici e che punti al coinvolgimento delle associazioni e del volontariato, andando a raccogliere i punti di vista di chi ci ha criticato in questi anni. Ci rivolgeremo in particolare a tutti i liberi cittadini, soprattutto ai più giovani, che desiderano lavorare per costruire un progetto volto a mettere in campo le energie migliori della nostra comunità spilambertese”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *