Aggressore seriale, Liotti “Ottimo lavoro forze dell’ordine e Procura”

Aggressore seriale, Liotti “Ottimo lavoro forze dell’ordine e Procura”
0 commenti, 10/10/2018, da , in Modena

La consigliera comunale modenese del Pd Caterina Liotti si congratula con le forze dell’ordine e la Procura che, in poche settimane, sono riuscite a individuare ed arrestare un aggressore seriale, responsabile di un omicidio, violenza sessuale e un tentativo di sequestro ai danni di tre giovani donne. Ecco la sua dichiarazione:

“La circostanza è tragica – una giovane donna rumena è stata violentata e uccisa, un’altra giovane di Zocca ha subito violenza sessuale e una terza è riuscita a scappare, per puro caso, a un tentativo di sequestro – ma desidero, comunque, congratularmi con le forze dell’ordine del territorio e la Procura modenese per l’ottimo lavoro svolto che ha permesso, nel giro di poche settimane, di individuare e arrestare il presunto aggressore seriale che, questa estate, ha seminato terrore e tanto dolore nella nostra provincia. La violenza contro le donne è, purtroppo, un fenomeno in continua crescita nel nostro Paese, molto spesso tra le mura domestiche come dimostrano anche gli ultimi femminicidi, ma anche fuori, nelle strade e nella vita di tutti i giorni. Questi ultimi gravi episodi, avvenuti nel modenese, avevano diffuso grande preoccupazione nella nostra comunità, soprattutto tra le donne che si sentivano meno sicure nell’affrontare gli impegni quotidiani. Quando si parla di sicurezza del territorio bisogna misurarla anche attraverso questa specificità: la maggior esposizione delle donne ai reati violenti. Ancora una volta, l’ottimo lavoro investigativo ha portato all’identificazione di un insospettabile, un giovane con una professione e una famiglia, guidato da quell’ odio verso le donne che sembra, purtroppo, ancora innervare una barbara cultura patriarcale, basata sul sopruso e la sopraffazione. Compito primario di una società che vuole essere davvero democratica è quello di lavorare per la libertà delle donne di muoversi – dentro e fuori casa – senza rischiare violenze sessuali o fisiche”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *