Ponte Alto, domenica sera Paolo Gentiloni e Stefano Bonaccini

Ponte Alto, domenica sera Paolo Gentiloni e Stefano Bonaccini
0 commenti, 15/09/2018, da , in Segreteria

Ultima domenica per la Festa provinciale de l’Unità modenese: la Festa è aperta per pranzo (in funzione il Ristorante Villa Staggia) e per cena. In programma, alle ore 19.00, l’Assemblea provinciale dei Giovani democratici. Alle ore 19.30, allo Spazio Forum, si parla dell’80esimo anniversario delle leggi razziali con, tra gli altri, la scrittrice Lia Levi, vincitrice del Premio Strega Giovani 2018. Alle ore 21.00, al Palaconad la giornalista Myrta Merlino intervista l’ex presidente del Consiglio Paolo Gentiloni e il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini. All’Arena sul lago, dalle ore 21.30, “CantaMo, 30 voci per Chiara” (l’ingresso è libero).

Domenica 16 settembre, le attività alla Festa iniziano a mezzogiorno, quando la Festa sarà aperta per pranzo (in funzione il Ristorante Villa Staggia). Alle ore 19.00, al Palaconad, è in programma l’Assemblea provinciale dei Giovani democratici all’insegna dello slogan “Costruiamo un’altra possibilità: i Gd della provincia di Modena discutono del futuro del partito e del Paese in un’assemblea aperta”. Intervengono il segretario provinciale dei Giovani democratici Alessandro Poggi e il vicesegretario provinciale Matteo Manni. Alle ore 19.30, invece, allo Spazio Forum, per il ciclo “Pro-memoria”, incontro dal titolo “1938-2018 Conoscere per riconoscere… l’emanazione delle leggi razziali fasciste e il razzismo di Stato” con la scrittrice Lia Levi, autrice di “Questa sera è già domani”, libro vincitore del Premio Strega Giovani 2018, il docente di scuola secondaria Mario Calice e la direttrice della Fondazione ex Campo Fossoli Marzia Luppi. Coordina Manuela Ghizzoni, responsabile Scuola e Università nella Segreteria provinciale del Pd. Infine, alle ore 21.00, al Palaconad, si terrà l’atteso confronto dal titolo “C’è un’Italia diversa: diamole voce” con l’ex presidente del Consiglio Paolo Gentiloni e il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini intervistati da Myrta Merlino, la giornalista che conduce il programma “L’aria che tira” su La7.

All’Arena sul lago, dalle ore 21.30, è in programma il progetto solidale “CantaMo, 30 voci per Chiara”. Alcune delle più belle voci modenesi si sono incontrate per la realizzazione di questo grande evento il cui intero ricavato sarà devoluto all’ ASSOCIAZIONE CHIARA CASSANO, la giovane mamma di 29 anni morta di una grave forma di leucemia. L’intento di aiutare la ricerca contro questa malattia è lo scopo di questa iniziativa. Sono tantissimi gli artisti modenesi che hanno dato la propria adesione al progetto: senza pretesa di esaustività segnaliamo Adriano Molinari, batterista da lungo tempo a fianco di Zucchero; Lalo Cibelli, storico collaboratore di Lucio Dalla e Luciano Pavarotti, protagonista di numerosi musical; Heron Borelli, protagonista del musical “Notre Dame de Paris”; Marco Baroni e Beppe Cavani, autori e cantautori del panorama musicale Italiano; Cristina Montanari, corista di Laura Pausini, Adriano Celentano, Fiorella Mannoia ed Amii Stewart; Alex Lunati che partecipò a Sanremo nel 2003; Antonio Sticchi, leader dei Nessuna Pretesa; Christian Prandi, leader dei MissItalia; Marco Baroni che partecipò a Sanremo 2007, autore di numerosi singoli per Nek e altri artisti; Rudy Marra, premio della Critica Sanremo 1991 con “Gaetano” e autore di grandi successi di Giusy Ferreri e Cristiano De Andrè; Wilko, cantante fondatore dei Rats La serata sarà condotta da Robby Mantovani e Clarissa Martinelli di RADIO BRUNO. Ospite Iskra Menarini, per 25 anni vocalist di Lucio Dalla. L’ingresso è libero.

Per gli amanti dei ritmi latini, allo Spazio El Baile, scuola gratuita di balli latinoameriani con i maestri del Circolo Florida, a seguire todos a la pista con lo staff del Florida.

Per i Diari di viaggio, alle ore 21.30, Ivan Zuliani ci porta in Giappone e Mongolia.

Infine, inizia le attività alle ore 20.00 l’area gioco-sport-divertimento gestita da Csi, Staff Oplà, Uisp e I Burattini della Commedia dell’arte. All’Arena giocosa, gioco libero e giochi per bambini. All’Arena sportiva, tennis park a cura del settore tennis Uisp Modena, in contemporanea si svolgeranno giochi tradizionali, spada laser e ginnastica aerea. Per Teatro in Festa, alle ore 21.00, I Burattini della Commedia dell’Arte presentano “Il rapimento di Corallina”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *