Festareggio, venerdì Kyenge partecipa all’incontro “I confini d’Europa”

Festareggio, venerdì Kyenge partecipa all’incontro “I confini d’Europa”
0 commenti, 06/09/2018, da , in Comunicati

L’europarlamentare modenese del Partito democratico Cècile Kyenge, la sera di venerdì 7 settembre, parteciperà ad un dibattito incentrato sulle politiche migratorie dell’Unione Europea organizzato alla Festa provinciale de l’Unità di Reggio Emilia.

In che modo l’Unione Europea ha deciso di regolamentare il fenomeno migratorio? Quali proposte di modifica dei trattati sono sul tavolo? In che direzione politica si stanno muovendo i paesi membri? La migrazione è uno dei temi più caldi dell’attualit, ed a questo che è dedicato l’incontro “I confini dell’Europa”, previsto a Festareggio venerdì 7 settembre alle ore 21.30. Un’occasione che si presenta ricca di spunti: il dibattito – aperto naturalmente alle istanze delle associazioni, delle cooperative e dei cittadini – ospiterà anche esperienze eterogenee a partire dai suoi relatori. Oltre all’eurodeputata Cécile Kyenge, saranno presenti anche il sindaco di Ventimiglia Enrico Ioculano, la segretaria del Pd reggiano Tania Tellini, il segretario del Pd Emilia-Romagna Paolo Calvano, Maria Freitas della Foundation of Progressive Studies, Claudio Cottatellucci della Comunità di Sant’Egidio e la presidente di MondoDem Laboratorio di Politica Internazionale Nicoletta Pirozzi. “La migrazione è un fenomeno globale, e come tale va affrontato: abbiamo bisogno di studiare soluzioni globali, attraverso la diplomazia e la cooperazione delle istituzioni internazionali – afferma la Kyenge, anticipando una delle questioni cardine dell’incontro – il protagonista primario di questa azione è il Parlamento Europeo, al quale abbiamo presentato da tempo una riforma del Regolamento di Dublino che consentirebbe una gestione più efficiente, più sicura e più legale dell’immigrazione sul suolo europeo”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *