Il Pd aderisce al presidio antifascista di venerdì alle ore 18.00

Il Pd aderisce al presidio antifascista di venerdì alle ore 18.00
0 commenti, 12/12/2017, da , in Segreteria, slider

Il Partito democratico modenese aderisce al presidio antifascista promosso dal tavolo delle associazioni modenesi di Pace per il tardo pomeriggio di venerdì 15 dicembre. L’appuntamento è, quindi, per le ore 18.00 in piazza Torre, a Modena. Il commento del segretario provinciale del Pd Davide Fava:

“Dietro l’apparente oggetto della manifestazione indetta da Difendi Modena, ovvero la contrarietà alla proposta di legge sulla nuova cittadinanza, si nascondono le sigle, e quindi le idee e le azioni, che si richiamano al vecchio fascismo. Come abbiamo annunciato, la città di Modena, medaglia d’oro al valor militare, e la comunità modenese tutta devono sapere rispondere con decisione a questa provocazione, scegliendo di manifestare lo stesso giorno, tutti insieme, in nome dei valori democratici sanciti dalla nostra Costituzione. Come Partito democratico, quindi, aderiamo al presidio antifascista promosso da T.A.M T.A.M, il tavolo delle associazioni per la pace, che si terrà venerdì 15 dicembre a Modena in piazza Torre alle ore 18.00. Crediamo abbia fatto bene il questore a non consentire che sigle di estrema destra possano sfilare per le vie del centro ostentando parole d’ordine, gestualità e simboli che tentano di far risorgere il nostro tragico passato. Nonostante la manifestazione autorizzata sia ora di tipo “statico”, occorreva scendere comunque in piazza quello stesso giorno per ribadire quei valori di libertà, uguaglianza, tutela dei diritti che sono alla base delle istituzioni democratiche nate dalla sconfitta del fascismo e della dittatura. La scelta del 15 dicembre è diventata, quindi, una scelta collettiva così come quella del luogo, il centro di Modena, davanti al monumento simbolo della lotta per la democrazia. L’invito, ora, è a partecipare numerosi, a schierarsi per scelte di pace, di tolleranza e solidarietà, di civile convivenza che consentano alla nostra comunità di continuare a crescere in maniera solida e condivisa”.

Tags:
Davide Fava

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *