Vignola, Covili “Più donne nei ruoli chiave delle Istituzioni”

Vignola, Covili “Più donne nei ruoli chiave delle Istituzioni”
0 commenti, 15/06/2017, da , in Dai Circoli

La candidata sindaco per Vignola Paola Covili, in mattinata, ha partecipato all’inaugurazione della mostra “Passi di libertà” che, dopo Reggio Emilia e Modena, è approdata al Centro Età Libera di Vignola. Una riflessione di Paola Covili sul cammino verso la conquista dei diritti compiuto dalle donne:

“Guardando le belle immagini della mostra che resterà a Vignola fino al 27 giugno, è possibile ripercorrere le tappe delle conquiste femminili negli ultimi 70 anni. Non solo il diritto di voto, ma anche il diritto di essere elette, il diritto al lavoro, alla propria emancipazione, alla libertà senza tutela maschile. La memoria è quello su cui poggia la nostra visione per il futuro. Memoria delle battaglie e delle conquiste, memoria di ciò che eravamo per guardare con maggiore chiarezza e forza di idee al nostro domani. Della energia delle donne, della loro concretezza, della loro empatia possono trarre beneficio anche le Istituzioni, a partire da quelle locali. Per questo auspico che i vignolesi, domenica 25 giugno, vogliano dare fiducia a una donna, che è mamma e seria professionista, e che da cittadina ha deciso di mettere a disposizione dell’Amministrazione locale le proprie competenze. Più donne nei ruoli chiave delle Istituzioni significano ancora più attenzione al benessere della comunità, al decoro e alla pulizia delle strade e delle piazze, alla sicurezza delle persone e delle famiglie, alla formazione dei giovani, alla cura dei più anziani. Questi sono impegni che mi sento di assumere nei confronti della mia città

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *