Modena, Bortolamasi e Cirelli “Tornano le iniziative “on the road”

Modena, Bortolamasi e Cirelli “Tornano le iniziative “on the road”
0 commenti, 13/06/2017, da , in Modena

Il Partito democratico della città ha organizzato un fitto calendario di incontri, iniziative e Feste per i mesi di giugno e luglio aperti alla partecipazione di tutti i cittadini. Il commento del segretario cittadino Pd Andrea Bortolamasi e di Alberto Cirelli, responsabile iniziative, programma e Feste nella Segreteria cittadina del Pd:

Torna anche questa estate a Modena “On the road”, il programma di iniziative, incontri e momenti di aggregazione messo a punto dal Partito democratico della città insieme ai Circoli. “Ancora una volta il Pd fa attività sul territorio per il territorio – spiega il segretario cittadino Pd Andrea Bortolamasi – Partendo dall’esperienza positiva dell’anno scorso e grazie alla collaborazione con i Circoli cittadini, siamo riusciti a mettere a punto un calendario di iniziative che auspichiamo utili per tutta la città. I nostri Circoli, come sempre, sono aperti al dialogo, al confronto, alla partecipazione”. Il primo appuntamento con il cartellone estivo di “On the road” è previsto per mercoledì 14 giugno quando la Festa di San Damaso ospiterà il tradizionale incontro con il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli. Sempre a San Damaso, con buona probabilità per l’ultimo giorno della Festa domenica 18 giugno, è atteso il segretario regionale del Pd Paolo Calvano. Venerdì 16 giugno i Circoli Madonnina, Villaggio Giardino e Portile hanno organizzato un incontro pubblico con il deputato Davide Baruffi e il consigliere regionale Giuseppe Boschini per approfondire il percorso di costruzione della nuova legge elettorale. Domenica prossima 18 giugno, invece, il Circolo Pd San Faustino ha organizzato un incontro pubblico, al Milly Bar del parco Ferrari, aperto a tutti gli interessati in particolari i residenti della zona, per fare il punto sulle modalità per ospitare in sicurezza e relativo comfort il grande concerto di Vasco Rossi. La sera successiva, lunedì 19 giugno, sempre il Circolo Pd San Faustino affronterà il tema della sicurezza con il sindaco Gian Carlo Muzzarelli e il docente universitario Giorgio Pighi. Il 20 giugno, al Circolo Madonnina, seconda serata dedicata all’uso consapevole dei social media. Stessa sera, ma al Circolo Crocetta, per un incontro con il sindaco Muzzarelli e il segretario cittadino Pd Bortolamasi. Il Circolo Pd Sant’Agnese, inoltre, sta lavorando per costruire una iniziativa sui temi del lavoro autonomo, mentre quello del Centro storico si concentrerà sulle sicurezza, intesa non solo in senso securitario, ma anche come maggior decoro e vivibilità delle diverse zone della città. Infine, dal 21 al 23 luglio torna la Festa de l’Unità di Albareto. “Questo denso programma di iniziative sta a dimostrare come il Pd sia ancora un partito, forse uno dei pochissimi, capace di stare sul territorio – spiega Alberto Cirelli, responsabile delle iniziative politiche, programma e Feste nella Segreteria cittadina del Pd – Abbiamo scelto modalità di diverse, dall’incontro alla formazione al momento ludico-aggregativo, per incontrare i cittadini su temi nazionali, come la sicurezza o la legge elettorale, e locali, come il concerto di Vasco Rossi. Sono tutte iniziative, a partire naturalmente dalle nostre Feste, aperte alla partecipazione di tutti gli interessati e a disposizione della città”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *