Seta, Gruppo Pd “Coniugare qualità e sicurezza del servizio”

Seta, Gruppo Pd “Coniugare qualità e sicurezza del servizio”
0 commenti, 27/04/2017, da , in Modena, slider

Il Gruppo Pd del Consiglio comunale di Modena interviene sul tema trasporto pubblico locale e chiede che vengano garantite le condizioni di sicurezza tipiche di un servizio di qualità. Ecco la nota del Gruppo consiliare del Pd modenese:

“Riconoscendo il ruolo e l’importanza dei sindacati ai quali non possiamo sostituirci, riteniamo debbano essere loro e i vertici di Seta a trovare la soluzione dei problemi ancora aperti, per i quali auspichiamo una equilibrata soluzione nell’interesse di tutti i soggetti coinvolti. Come rappresentanti dei cittadini, guardiamo a quello che, secondo noi, è il nodo centrale della questione Seta: la comunità modenese chiede un trasporto pubblico di qualità e sicuro. Sicurezza, naturalmente, declinata in tutti i suoi aspetti: sicurezza dei lavoratori, sicurezza per gli utenti, sicurezza dei mezzi. Sono aspetti complementari che si tengono e si intrecciano: mezzi sicuri significano sicurezza per gli utenti e per gli autisti così come norme contrattuali rispettate si traducono in maggiore sicurezza per i passeggeri, e così via. Abbiamo ben presente come il lavoro degli autisti dei mezzi di trasporto pubblico sia reso ancora più complicato da fattori esterni come le condizioni del traffico e le esigenze diversificate degli utenti: è una situazione che accomuna Modena a tutte le grandi città. Il conflitto attuale con l’azienda dovrà essere sanato al tavolo del confronto e della trattativa tra le controparti: auspichiamo, quindi, che i toni e le delegittimazioni lascino il posto a reciproche e mature volontà costruttive. Come consiglieri comunali del Pd vigileremo in primis sull’ottenimento degli obiettivi strategici, sulla promozione del trasporto pubblico locale e sul piano industriale per attuarlo, obiettivi che non possono prescindere dal rispetto delle condizioni di lavoro, soprattutto pause e turnazioni, dalla manutenzione dei mezzi e la sostituzione di quelli obsoleti, dall’informazione continua e il rispetto delle esigenze dei passeggeri. Su tutto questo manterremo alta l’attenzione e ci faremo parte attiva per monitorare le azioni intraprese”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *