Milad, Gazzotti e Fasano “Solidarietà, è un luogo di dialogo”

Milad, Gazzotti e Fasano “Solidarietà, è un luogo di dialogo”
0 commenti, 19/07/2016, da , in Modena, Segreteria

La responsabile Diritti e Integrazione della Segreteria provinciale del Pd Elena Gazzotti e il responsabile Welfare della Segreteria cittadina del Pd Tommaso Fasano esprimono vicinanza all’associazione culturale turca Milad la cui sede è stata oggetto di un attentato incendiario: “E’ un luogo di dialogo e confronto”. Ecco la loro dichiarazione:

“Mentre seguiamo con grande preoccupazione lo svolgersi degli eventi che hanno sconvolto e stanno sconvolgendo la Turchia, tra il tentativo di golpe, la conferma del potere a Erdogan e la successiva repressione dei rivoltosi, non possiamo non essere allarmati per le tensioni che sono emerse anche a Modena, dove i soci dell’associazione culturale turca Milad hanno subìto dapprima un attentato incendiario alla propria sede e successivamente un raid intimidatorio, insulti e minacce. Oltre a esprimere la nostra solidarietà e vicinanza per i fatti accaduti a un’associazione e alla sua sede che, nella nostra città, si connotano come spazio di incontro e dialogo, condanniamo queste forme di violenza che non debbono esistere in uno Stato di diritto e auspichiamo che Forze dell’Ordine e Magistratura possano individuare i responsabili al più presto e assicurarli alla giustizia. La libertà d’opinione e di espressione è un valore imprescindibile che deve essere difeso soprattutto quando qualcuno cerca di imporre le proprie posizioni con la forza e l’intimidazione”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *