Immigrazione, Kyenge “Serve effettiva politica comune europea”

Immigrazione, Kyenge “Serve effettiva politica comune europea”
0 commenti, 15/04/2015, da , in Comunicati

Ieri l’eurodeputata modenese del Pd, Cecile Kyenge, ha presentato alla stampa l’agenda del Parlamento europeo sull’immigrazione nel Mediterraneo. “L’inizio di un lungo lavoro – ha spiegato l’europarlamentate – che porterà entro la fine del 2015 ad un pacchetto di proposte tese a dare nuovo impulso all’Unione Europea”. Ecco la dichiarazione di Kyenge:

“Ancora morti e ancora disperazione. Non possiamo più aspettare. Oltre 5 mila persone hanno raggiunto le coste italiane in meno di due giorni mentre altrettante migliaia si trovano in queste ore in mare aperto. Con l’approssimarsi dell’estate i numeri sono inevitabilmente destinati ad aumentare. Servono canali legali di immigrazione. Basta con le iniziative isolate lasciate alla mera volontà degli Stati membri. Serve un’effettiva politica comune europea dell’immigrazione e dell’asilo. Le operazione di ricerca e salvataggio devono impegnare tutti gli Stati Membri, non lasciando più sola l’Italia e gli Stati che si affacciano sul Mediterraneo. È inaccettabile che il Mediterraneo sia considerato alla stregua di un cimitero. Serve un’azione decisa dell’Unione Europea per far fronte all’emergenza nel Mediterraneo. Per questo il rapporto di iniziativa sull’immigrazione nel Mediterraneo presentato ieri è stato l’inizio di un intenso lavoro che mi vedrà protagonista insieme alla collega maltese Metsola e porterà entro la fine del 2015 ad un pacchetto di proposte tese a dare nuovo impulso all’Unione Europea, per un approccio finalmente globale dell’Ue nel governo dei processi migratori nel Mediterraneo”.

Informazioni Redazione

Redazione
La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *