L.stabilità, Molinari “Bene il pacchetto sisma, attesa per le zfu”

L.stabilità, Molinari “Bene il pacchetto sisma, attesa per le zfu”
0 commenti, 20/12/2014, da , in Segreteria, slider

Il responsabile Area sisma della segreteria provinciale del Pd Filippo Molinari, sindaco di Medolla, commenta con favore i provvedimenti del pacchetto-sisma che hanno passato il vaglio della Commissione Bilancio del Senato e sono così entrati nel maxiemendamento governativo alla Legge di stabilità. Ecco la sua dichiarazione:

«Misure importanti, attese dal territorio, sollecitate da noi sindaci, utili per le ricadute che avranno sulla vita dei cittadini e delle imprese. Il pacchetto-sisma di emendamenti alla Legge di stabilità presentato dai senatori Pd Vaccari e Broglia ha passato il vaglio della Commissione Bilancio del Senato ed è stato fatto proprio dal Governo e inserito nel maxiemendamento. Il Governo, grazie anche al costante raccordo con la Regione e i nostri parlamentari, non ha tradito le nostre aspettative, e ci dispiace che un sindaco come Alan Fabbri minimizzi strumentalmente gli effetti di queste misure. Auspichiamo che il passaggio del provvedimento alla Camera avvenga, come si prevede, in maniera rapida e senza cambiamenti. Misure come la proroga del pagamento delle rate dei mutui dei Comuni accesi con la Cassa depositi e prestiti e l’esclusione dal Patto di stabilità delle donazioni che i privati hanno fatto ai Comuni rappresentano una boccata di ossigeno per gli Enti locali della zona del cratere. Anche l’esenzione per il prossimo semestre dal pagamento dell’Imu sugli edifici inagibili e della Tasi è una misura che i cittadini attendevano: il contrario sarebbe stato vissuto come un’ulteriore vessazione nei confronti di chi ha già avuto la casa danneggiata dal sisma. Molte speranze, infine, sono ora appuntate sull’impegno che il Governo si è preso approvando l’ordine del giorno in cui si prevede l’istituzione delle zone franche urbane. Come Pd, con i nostri parlamentari, chiediamo un impegno al Governo ed in particolare a ministri e sottosegretari emiliani, così come alla Regione Emilia Romagna, affinché anche questo obiettivo si traduca, nel più breve tempo possibile, in un decreto operativo»

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *