Regione, Vecchi relatore di oltre un quarto delle leggi approvate

Regione, Vecchi relatore di oltre un quarto delle leggi approvate
0 commenti, 19/02/2014, da , in Dalla Regione

E’ disponibile da oggi sul sito www.lucianovecchi.it il “Resoconto delle attività istituzionali 2010-2013”, pubblicazione con la quale il consigliere modenese del Pd Luciano Vecchi dà conto di relazioni, risoluzioni e interventi svolti nei primi tre anni e mezzo della IX° Legislatura regionale: Vecchi è stato presente al 100% delle sedute plenarie dell’Assemblea Legislativa dell’Emilia-Romagna ed è stato relatore di oltre un quarto delle leggi approvate.

100% di partecipazione alle sedute plenarie dell’Assemblea Legislativa dell’Emilia-Romagna (78 in tutto), relatore di oltre un quarto delle Leggi regionali approvate (23 su 83), partecipazione ai lavori delle proprie commissioni (Bilancio e Lavoro) con poche assenze dovute a missioni istituzionali (e ampiamente compensate dalle sostituzioni in altre commissioni), 188 documenti di indirizzo e ispettivi presentati (di cui 23 come primo firmatario), 63 interventi in Aula, 12 presenze alle riunioni, a Strasburgo, del Congresso dei Poteri Locali e Regionali del Consiglio d’Europa: sono alcuni dei numeri presentati nel “Resoconto delle attività istituzionali 2010-2013” del consigliere regionale modenese Luciano Vecchi, e disponibili da oggi sul sito www.lucianovecchi.it. “E’ un impegno – afferma Luciano Vecchi – che ho preso con elettori e cittadini e a cui ho sempre voluto tenere fede: la piena trasparenza dell’attività svolta è un presupposto fondamentale per permettere di conoscere e giudicare l’operato dei rappresentanti istituzionali. Dall’inizio della Legislatura ci siamo impegnati al fine di ottimizzare l’attività dell’Assemblea Legislativa, di ridurne i costi di funzionamento, di renderne controllabile l’attività. In una fase di gravi difficoltà economiche e sociali e di crisi della fiducia verso le Istituzioni è ancora più importante garantire sobrietà e trasparenza – conclude il consigliere regionale democratico – Questo vale per le scelte compiute in questi anni (dall’abolizione dei vitalizi, alla riduzione dell’80% dei bilanci dei Gruppi, alla riduzione delle indennità), vale a maggior ragione nel rendere accessibile ogni informazione relativa alle nostre attività. E’ quanto ho inteso fare con la pubblicazione del Resoconto.”

Tags:
bilancio

Informazioni Redazione

Redazione
La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *