Centri di vicinato, Manicardi “Dal Pd massimo impegno per mantenerli vivi”

Centri di vicinato, Manicardi “Dal Pd massimo impegno per mantenerli vivi”
0 commenti, 21/02/2022, da , in Modena, slider

A Cognento, in particolare, l’obiettivo è riavere all’interno del centro negozi con beni di prima necessità per permettere ai più fragili e agli anziani di fare la spesa vicino a casa. Ecco la nota di Stefano Manicardi, responsabile Frazioni del Pd città di Modena:

“L’impegno del Partito democratico della città di Modena nel rilancio dei centri di vicinato, specialmente nelle frazioni, è massimo e volto a mantenere attivi questi importanti spazi economici e sociali delle nostre comunità. In particolare a Cognento, insieme al locale circolo Pd, tante azioni sono state messe in campo per scongiurare l’abbandono delle attività inserite nel centro di vicinato. In primo luogo abbiamo confermato la volontà di avere la sede del Pd al suo interno poi, tramite una raccolta firme e il dialogo con possibili attività interessate a investire, abbiamo provato a far tornare nel centro esercenti alimentari e commercianti di beni di prima necessità, azione non semplice – specialmente dopo l’emergenza pandemica e la crisi anche da essa derivante – ma che stiamo portando avanti. Sottolineiamo quanto sia alta la necessità di avere strutture di vendita che permettano, specialmente ai più fragili e anziani, di fare la spesa vicino a casa, e ringraziamo sia quegli esercizi già presenti sul territorio cognentese che hanno allargato il proprio commercio inserendo i beni di prima necessità per far fronte alla richiesta, sia le nuove attività commerciali, anche non alimentari, che decidono di investire dentro ai centri di vicinato, permettendo così di mantenerli vivi e frequentati”.

Informazioni Redazione

Redazione
La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *