Democratiche “Cordoglio per la morte di Laila El Harim”

Democratiche “Cordoglio per la morte di Laila El Harim”
0 commenti, 04/08/2021, da , in Segreteria

La Conferenza delle democratiche della provincia di Modena, attraverso la portavoce Daniela Depietri, esprime le più sentite condoglianze alla famiglia di Laila El Harim, morta questa mattina sul lavoro, ed è vicina alla figlia. Ecco la nota:

“E’ una strage … che non fa rumore. Siamo sgomente, addolorate e ci sentiamo impotenti di fronte a notizie come queste, alla morte di giovani donne, madri che non hanno che la colpa di volere un lavoro sicuro e dignitoso. Come Conferenza delle democratiche riteniamo che, al di là dello specifico caso sulla cui dinamica indagheranno gli organi competenti, ci sia, in generale, una mancanza di controlli per garantire sicurezza sui luoghi di lavoro a cui va posto immediatamente rimedio. Le donne pagano già un prezzo altissimo a questa crisi, non possono essere lasciate sole anche quando esercitano il diritto al lavoro. Non possiamo più permetterci di guardare altrove. Vanno potenziati la formazione alla sicurezza, i controlli e la vigilanza, altrimenti non si riuscirà a debellare la piaga degli infortuni sul lavoro. Lo chiediamo, prima di tutto, al nostro partito, ma lo chiediamo anche alle istituzioni che ai veri livelli hanno il compito di intervenire. Lo chiediamo a tutte le forze politiche interessate a dare maggiori tutele a chi lavora. Lo chiediamo, infine, agli uomini e soprattutto alle donne del nostro partito che sono al Governo. Ora che la crisi post Covid sembra mettere in discussione tanti posti di lavoro, non allentiamo la presa in materia di sicurezza. Sarebbe un errore gravissimo!”

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *