Mirandola, Gd-Pd “La Lega non dà priorità a taglio Iva assorbenti”

Mirandola, Gd-Pd “La Lega non dà priorità a taglio Iva assorbenti”
0 commenti, 02/07/2021, da , in Dai Circoli

“Il taglio dell’IVA sugli assorbenti non è una priorità per l’Amministrazione leghista”: è il commento di Marouan Satte, dei Gd Bassa Modenese, e di Francesca Donati, Pd di Mirandola sulla bocciatura dell’ordine del giorno presentato in Consiglio comunale a Mirandola per il taglio dell’IVA sugli assorbenti. Ecco la loro nota:

“Prendiamo atto che per la Lega mirandolese questa proposta che impegnava la Giunta a concordare con la farmacia comunale un taglio dell’IVA sugli assorbenti passando dall’attuale 22% al 4% non è una priorità. Una proposta concreta, già approvata in altre realtà della provincia di Modena che avrebbe ristabilito la parità di trattamento, in attesa di una legge nazionale, riducendo il prelievo fiscale su prodotti di necessità trattati come beni di lusso, questo a maggior ragione in un momento di crisi economica. Il voto del Consiglio con la sola Lega che si è vista contraria, con due astensioni tra le proprie fila, e lo scaricabarile delle responsabilità alla farmacia certificano che questa Amministrazione non vuole destinare risorse per questa tematica, meglio spenderle nelle consulenze legali per la Mirandolaexit. Care ragazze, care donne mirandolesi ci dispiace, ma per la Lega di Mirandola l’abolizione della tampon tax non è una priorità”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *