Mirandola, Azzolini “L’assessore Lodi sia meno populista e meglio informato”

Mirandola, Azzolini “L’assessore Lodi sia meno populista e meglio  informato”
0 commenti, 28/06/2021, da , in Dai Circoli
“La prima uscita del nuovo assessore Lodi è una prova di incompetenza e di demagogia”: è il commento del segretario del Pd di Mirandola Marco Azzolini. Ecco la sua nota:
La vendita del gas non è un monopolio AIMAG, ma avviene a libero mercato. Le tariffe dell’acqua e dei rifiuti non le decide il consiglio di AIMAG, ma l’agenzia ATERSIR.
Queste dinamiche sono esattamente le stesse nelle Regioni e nei Comuni governati dalla Lega e nessun amico di Lodi nel consiglio di amministrazione cambierebbe gran che.
I casi sono due: o Lodi non sa di cosa parla oppure crede di lucrare qualche voto vendendo fumo.
Ci aspettiamo che l’amministrazione comunale di Mirandola utilizzi i dividendi e metta in campo una strategia di contributi alle famiglie e alle imprese in difficoltà. Questa è una azione che la giunta e che, in primis l’assessore Lodi, potrebbe proporre basando la
manovra sui dividendi di AIMAG.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *