Mirandola, Azzolini “Un’Amministrazione sempre più a destra”

Mirandola, Azzolini “Un’Amministrazione sempre più a destra”
0 commenti, 21/06/2021, da , in Dai Circoli, slider

Non era “Prima Mirandola”, era “Prima la Lega”: il segretario del Pd di Mirandola Marco Azzolini commenta il nuovo ingresso in Giunta dell’avvocato Lodi, simbolo di una Amministrazione sempre più spostata a destra. Ecco la sua nota:

“Finalmente dopo quasi due settimane di stallo e scontri interni alla destra, la Lega di Mirandola chiarisce la sua concezione del centrodestra: solo chi è del partito del Carroccio può entrare in Giunta la città dei Pico. Gli altri restano a guardare e ad alzare la mano, se interpellati. Il neo assessore, noto per le sue posizioni di destra, non fu eletto alle ultime regionali e rientra in questo modo dalla finestra. La nomina di Roberto Lodi è il simbolo di una Amministrazione spostata sempre più a destra, nella quale non si sa bene come i cittadini moderati potranno sentirsi rappresentati, mentre il sindaco Greco, invece di preoccuparsi della sua intera coalizione, si è adeguato per quieto vivere. Ora è tutto più chiaro: non era “Prima Mirandola”, era “Prima la Lega”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *