Fava “Solidarietà a Bonaccini, gesto ingiustificabile”

Fava “Solidarietà a Bonaccini, gesto ingiustificabile”
0 commenti, 06/04/2021, da , in Segreteria, slider

Il segretario provinciale del Pd Davide Fava esprime, a nome suo personale e del Partito modenese, solidarietà e vicinanza al presidente della Regione Stefano Bonaccini:

“Comprendiamo la stanchezza, la disillusione e anche la grande preoccupazione che la diffusione pandemica sta ingenerando in tanti cittadini e in larghe fasce di lavoratori e imprenditori. Non comprendiamo, e non si può giustificare, l’azione intimidatoria nei confronti del presidente della Regione Stefano Bonaccini. Che due sconosciuti si presentino al suo domicilio privato con un pacco dal contenuto sospetto non può essere tollerato. Ha fatto bene il presidente ad allertare subito le forze dell’ordine. I nostri amministratori hanno ben lavorato di fronte a uno scenario di proporzioni e durata del tutto inediti. La comunità deve stringersi attorno a loro per spronarli ad adottare misure e provvedimenti a servizio della comunità stessa, non certo abbandonarsi a gesti sprezzanti e intimidatori che sono, sempre, da condannare. Con la campagna vaccinale finalmente avviata si comincia a intravvedere la luce in fondo al tunnel. E’ questo il momento di tenere duro nel nostro impegno a tutela della salute di tutti”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *