Rider, Fava e Poggi “Bene accordo con Just Eat, ora tutele per tutti”

Rider, Fava e Poggi “Bene accordo con Just Eat, ora tutele per tutti”
0 commenti, 02/04/2021, da , in Segreteria, slider

“Ora serve lavorare affinché tutti gli operatori del settore riconoscano diritti e tutele ai propri lavoratori”: è l’invito che arriva dal segretario provinciale del Pd Davide Fava e dal responsabile Economia e Lavoro nella Segreteria provinciale Pd Alessandro Poggi dopo l’intesa tra sindacati confederali e Just Eat per l’assunzione dei rider con il contratto nazionale della Logistica. Ecco la loro dichiarazione.

“E’ un’ottima notizia la sottoscrizione dell’intesa tra i sindacati confederali e Just Eat Takeaway che prevede l’assunzione di tutti i rider che hanno lavorato per l’azienda dal 1 agosto 2019, come lavoratori subordinati con l’applicazione dei CCNL Logistica, Trasporto, Merci e Spedizione. Vengono quindi estese ai rider tutte le tutele tipiche del lavoro subordinato, con riconoscimenti contrattuali per festività, lavoro straordinario, ferie, malattia, maternità/paternità; e vengono garantiti i diritti sindacali; saranno fornite le coperture assicurative fornite da INPS e INAIL oltre ad una assicurazione infortuni aggiuntiva. Ma il passo avanti più evidente è quello legato all’ottenimento di una busta paga legata a minimi contrattuali e non alle consegne. Le mobilitazioni e la sensibilizzazione dell’opinione pubblica a livello nazionale e sui territori stanno dando importanti risultati: anche in provincia di Modena come Partito abbiamo elaborato un documento pratico che individua possibili azioni da compiere a livello di enti locali (si va dall’individuazione di locali per consentire il riparo dei lavoratori, a postazioni per la ricarica dei cellulari, alla messa a disposizione di servizi igienici) ; a Modena è stato già firmato in marzo un protocollo territoriale tra Comune e sindacati per promuovere condizioni di lavoro dignitose, e anche a Carpi è ben avviato il confronto tra Giunta, sindacati e rappresentanti dei rider. Ora serve lavorare affinché tutti gli operatori del settore riconoscano diritti e tutele ai propri lavoratori”

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *