Fava e i segretari Pd “Non lasciare, Nicola è tempo di combattere!”

Fava e i segretari Pd “Non lasciare, Nicola è tempo di combattere!”
0 commenti, 04/03/2021, da , in Segreteria, slider

“Non è tempo di dimettersi, di lasciare spazio a chi trama, è tempo di combattere. Avanti Nicola!”: è questa l’esortazione che arriva dal territorio modenese, sottoscritta dal segretario provinciale Pd Davide Fava e dai segretari dei Circoli. Ecco la loro nota congiunta:

“Esiste un partito dei volontari, dei Circoli, delle Feste, dei simpatizzanti che in questi mesi e in questi anni hanno fatto tutto quello che era possibile per garantire una rappresentanza nei territori, per fare le feste, stare vicino e anche fare la spesa a persone anziane sole isolate dal Covid. Esiste un partito che chiede di operare per il bene del Paese, della collettività, che si interroga su come fare a garantire a tutti un futuro migliore, fuori dalla pandemia, dal bisogno, dalla crisi economica. Questo partito, fatto di persone, oggi guarda a Roma e si chiede se sia il momento di mettere in discussione la segreteria di Nicola Zingaretti. E’ lo stesso partito che ha visto la rinascita dopo le elezioni del 2018, che ha fatto fatica ad accettare il governo con i 5stelle per poi ritrovarsi nelle scelte fatte, che si chiede quale prospettiva abbia oggi la sinistra, che desidera sentirsi parte di una idea e di un progetto capace di andare oltre le stesse persone, che crede che il segretario Nicola Zingaretti debba continuare nel suo lavoro, che pensa che oggi non sia proprio il momento delle conte, delle beghe di corrente. E’ questo partito, generoso e coraggioso, che allibito guarda alla Segreteria e chiede a Nicola di continuare sulla sua strada, di costruire una proposta nuova, di garantire che la voce del partito si faccia sentire nel governo e che contribuisca a farci uscire da questa drammatica crisi. E’ tempo di combattere, avanti Nicola!”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *