Autodromo, Pd “Col nuovo progetto si risolvano i problemi attuali”

Autodromo, Pd “Col nuovo progetto si risolvano i problemi attuali”
0 commenti, 08/02/2021, da , in Modena, slider

Nei giorni scorsi il Pd di Marzaglia/Cittanova ha distribuito un volantino che interviene sulla convivenza tra cittadini e attività dell’Autodromo e risponde ad alcune delle domande avanzate da un gruppo di residenti che aveva sottoscritto uno specifico appello. Il volantino porta la firma del segretario del Circolo Pd Marzaglia/Cittanova Stefano Manicardi, del segretario cittadino del Pd modenese Andrea Bortolamsi e del capogruppo Pd in Consiglio comunale a Modena Antonio Carpentieri. Ecco la loro nota:

“L’Autodromo è una infrastruttura importante, un valore per il rilancio della frazione di Marzaglia Nuova, soprattutto ora che si sta accelerando nel mondo automobilistico il passaggio all’elettrico e all’idrogeno, processo che apre nuove prospettive economiche, occupazionali e sociali per il nostro territorio e le nostre industrie a vocazione motoristica. Certo è che la tranquillità della vita quotidiana dei residenti deve essere garantita. Come Partito democratico siamo impegnati da tempo su questo fronte. Subito dopo che si tenne l’evento di drifting contestato, con i cittadini che si lamentavano per i rumori molesti, abbiamo incontrato i vertici dell’Autodromo che si sono dimostrati collaborativi e attenti, tanto che ci siamo trovati d’accordo sul fatto che eventi di questo tipo, per quanto non contravvengano le leggi esistenti, devono essere limitati. In realtà. molti dei problemi segnalati potranno avere una soluzione permanente con il progetto del nuovo Autodromo presentato alcuni mesi fa. L’ingresso principale sarà su Strada Pederzona, e non più su Strada Pomposiana. Si abbatterà così il traffico che passa per il centro di Marzaglia Nuova e si favorirà la percorrenza di strade più idonee, come la tangenziale. Verranno inoltre realizzate barriere antirumore e antinquinamento, così come l’auspicato tratto interrato. Su questi punti abbiamo ottenuto rassicurazioni da parte della proprietà e registrato da parte dell’Amministrazione la volontà di impegnarsi. Di recente, poi, nel dibattito in Consiglio Comunale si è ampiamente parlato di importanti azioni sul territorio come la riqualificazione del Bosco di Marzaglia, con la sostituzione delle piante secche con esemplari idonei al terreno nostrano, e soprattutto della necessità di creare barriere naturali e ambientali fra l’Autodromo e l’abitato di Marzaglia Nuova. Importante anche continuare a valorizzare la riserva ambientale della fattoria Centofiori, polmone verde oltre che luogo di socializzazione apprezzato e orgogliosamente marzagliese. Insomma ci sono progetti in campo che, una volta realizzati, potranno contribuire a migliorare la convivenza con una infrastruttura che si sta rivelando, per molti versi, strategica. Da parte del Partito democratico rimangono alti attenzione e impegno, affinché le richieste dei cittadini, comprese quelle dell’appello sottoscritto, rimangano colonne portanti nell’iter di realizzazione del progetto”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *