Sassuolo, Simeone “Una Giunta senza una visione per la città”

Sassuolo, Simeone “Una Giunta senza una visione per la città”
0 commenti, 01/02/2021, da , in Dai Circoli

“Alla nostra città non serve vivacchiare, ma serve una riqualificazione completa che colleghi la qualità della vita con un trasporto sostenibile passando per investimenti sulla cultura e sulle zone pedonali”: Filippo Simeone, componente della Segreteria del Pd di Sassuolo, boccia le politiche di intervento della Giunta Menani, soprattutto sul fronte traffico e parcheggi. Ecco la nota a firma Filippo Simeone:

“Sassuolo è una delle capitali industriali del nostro Paese e ogni giorno ci sono migliaia e migliaia di auto e camion che attraversano la città. Le ricadute negative sono ovviamente legate alla qualità dell’aria e di conseguenza sulla salute delle persone. Tutto ciò è aggravato dalla posizione geografica in cui viviamo: la Pianura Padana chiusa da Alpi e Appennini crea una sorta di sacca piena di smog. Come se non bastasse di recente è stato condotto uno studio dall’Università di Utrecht, dal Global Health Institute di Barcellona e dal Tropical and public health Institute svizzero che indaga sul tasso di mortalità da polveri sottili e la nostra città risulta essere al 60esimo posto nella classifica di tutte le città europee. Questi dati per noi Pd Sassuolo non sono solo gravi, ma allarmanti. Bisogna intervenire in ogni modo possibile anche cambiando la mobilità in città e dando incentivi green, perché non può esistere un conflitto tra lavoro e salute dei nostri cittadini. Chi oggi governa la città, però, è di tutt’altro avviso, addirittura la Giunta Menani con l’assessore Malagoli ha orgogliosamente rinnovato il piazzale della Rosa come nuovo parcheggio auto. Di fronte al Palazzo Ducale, simbolo culturale della città, ci sarà un parcheggio, perché la stessa amministrazione ha fallito nella gestione del cantiere di Piazza Martiri Partigiani. Vedendo la velocità dei lavori, però, questa “soluzione temporanea” durerà ancora molto. Se all’inizio i lavori dovevano durare 7 mesi – sottolineo 7 mesi! – molto probabilmente verranno completati nel 2022. Questa Giunta non ha minimamente idea di cosa significhi governare una città come Sassuolo, non ha idea di cosa fare per gli anni a venire. Si concentra solo di settimana in settimana senza programmare strutturalmente nulla e così facendo non risolve le vere problematiche della città, peggiorando la vita dei numerosi cittadini e cittadine che vivono e lavorano in centro. Alla nostra città non serve vivacchiare, ma serve una riqualificazione completa che colleghi la qualità della vita con un trasporto sostenibile passando per investimenti sulla cultura e sulle zone pedonali. Difficile, assolutamente, ma se questa amministrazione non sa come fare tutto ciò allora è bene che ammetta di essere incapace di governare e che lasci posto ad altri. La Regione Emilia-Romagna ha approvato da poco il Patto per il Lavoro e per il Clima che punta su investimenti green sul territorio e quindi sullo sviluppo economico, perché sono una conseguenza! Noi Pd Sassuolo siamo da questa parte, mentre la Destra? A vedere la città sono per lo smog, parcheggi degradanti e nessuna visione della città per i prossimi anni.”

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *