Stati Uniti, Fava “Quello che accade ha una rilevanza inaudita”

Stati Uniti, Fava “Quello che accade ha una rilevanza inaudita”
0 commenti, 07/01/2021, da , in Segreteria, slider

Il segretario provinciale del Pd modenese Davide Fava commenta la gravità di quanto sta accadendo, in queste ore, negli Stati Uniti:

“Quanto si vede e si legge di ciò che sta avvenendo negli Stati Uniti ha una rilevanza inaudita. Accade che il mattino del 6 gennaio il presidente in carica degli Stati Uniti Donald Trump in un comizio davanti alla Casa Bianca chiede ai suoi sostenitori più estremisti di dimostrare il loro coraggio alla Camera dove sta avvenendo la ratifica della vittoria del presidente eletto Joe Biden, incita cioè alla sovversione delle normali procedure democratiche. Poche ore dopo le Aule del Senato e della Camera degli Stati Uniti d’America sono invase da una massa berciante di estremisti: una ferita viene inferta alla più antica democrazia dell’Occidente. Il presidente in carica incita e ottiene che gruppi di sediziosi assaltino il Parlamento. Il bilancio degli scontri è tragico, quattro morti e diversi feriti. Altrettanto tragico il bilancio politico. Tanto tuonò che piovve. Non ci si può stupire che questo sia accaduto perché Donald Trump queste cose le dice e le ripete da anni: il senso della democrazia che ha dimostrato è sempre stato nullo, o meglio è democratico solo quando le urne dicono che è lui a comandare. Se qualche insegnamento va tratto è che la democrazia è un bene immateriale che va tutelato e difeso sempre e comunque, non esistono eccezioni. L’errore comune di pensare che in fondo quello che un politico dice possa essere meno di quello che significa, nella storia, è già costato sangue, sofferenza e guerre. Oggi dobbiamo essere tutti vigili e preparati a difendere le istituzioni democratiche sempre e comunque, in ogni occasione ve ne sia la necessità. Chiedere i pieni poteri, mettere in discussione i capisaldi delle istituzioni democratiche, le procedure che sono la sostanza della democrazia, gli organi di rappresentanza del popolo sovrano e invocare le piazze, scatenare l’odio, utilizzare la menzogna e le fake news per meri fini personali, non curandosi del bene e della salute dei cittadini, negli Stati uniti come in Europa come in Italia, sono mali ai quali non ci si può abituare. Oggi siamo tutti col cuore, gli occhi e la testa a Washington, oggi tutti dobbiamo difendere la democrazia”

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *