Finale, Segretari Pd “Si rende giustizia a chi ha ben amministrato”

Finale, Segretari Pd “Si rende giustizia a chi ha ben amministrato”
0 commenti, 04/11/2020, da , in Dai Circoli, slider

I segretari Pd dell’Area Nord commentano con soddisfazione la decisione del giudice di assolvere per l’accusa di abuso d’ufficio nell’inchiesta sugli appalti pubblici gli ex sindaci di Finale Emilia Fernando Ferioli e Raimondo Soragni, gli ex assessori, i tecnici comunali e i rappresentanti delle associazioni. Ecco la loro dichiarazione:

“La giustizia ha fatto il suo corso e ha chiarito che non ci sono state responsabilità da parte di chi era accusato di un reato grave come l’abuso d’ufficio. I nostri amministratori, ma anche tutti coloro che sono stati coinvolti nell’inchiesta, hanno agito avendo come obiettivo il servizio alla propria comunità. Siamo pertanto molto soddisfatti che la verità, di cui eravamo certi, sia stata finalmente accertata. Dispiace per chi in questi anni ha dovuto subire il logorio di accuse che sono state strumentalizzate a fini di propaganda politica. Ricordiamo le speculazioni ardite in campagna elettorale che disegnavano scenari di colpevolezza che ora sono stati confermati privi di alcun fondamento. Siamo particolarmente felici per il proscioglimento dalle accuse dei volontari, la cui unica colpa era aver messo energie e passione nel loro impegno associativo. Abbiamo sempre avuto fiducia nell’operato della magistratura e nella correttezza del lavoro dei nostri amministratori. La decisione conferma che tutti hanno lavorato per il bene di Finale Emilia”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *