San Felice, Silvestri e Giovanelli “Buone notizie per il municipio”

San Felice, Silvestri e Giovanelli “Buone notizie per il municipio”
0 commenti, 03/11/2020, da , in Dai Circoli

L’ex sindaco Alberto Silvestri e l’ex assessore ai Lavori Pubblici di San Felice Giovanni Giovanelli commentano con soddisfazione l’approvazione del progetto di miglioramento sismico e riqualificazione del municipio storico “Palazzo Costa Giani”. Ecco la loro dichiarazione congiunta:

“Siamo soddisfatti dell’approvazione da parte della Giunta Goldoni del progetto di miglioramento sismico e riqualificazione del municipio storico “Palazzo Costa Giani” senza sostanziali modifiche a quanto da noi presentato in Regione Emilia-Romagna con anche le ultime integrazioni del 2018. E’ l’ultimo grande progetto lasciato praticamente approvato alla nuova Amministrazione insieme agli altri importanti interventi con già i lavori in corso alla Polisportiva, alla Rocca Estense e all’Aula Magna. Finalmente, ad aprile 2020, sono state rilasciate dagli organismi competenti tutte le autorizzazioni necessarie per l’ottenimento del contributo di 2.850.000,00 € previsto per la ricostruzione post sisma del maggio 2012 su un importo complessivo di 4.100.000,00 €. Con l’autorizzazione della Soprintendenza delle Belle Arti (2/4/20), della Regione Emilia-Romagna (24/4/20), del Commissario Straordinario alla Ricostruzione (27/4/20) e dell’Amministrazione sanfeliciana (22/10/20) è così ora possibile avviare le procedure per affidare i lavori che permetteranno ai dipendenti e ai cittadini di riappropriarsi della casa comune di tutti noi. Una casa di tutti i sanfeliciani che sarà più bella, accogliente, aperta, sicura, fruibile ed efficiente dal punto di vista energetico. Abbiamo lavorato per anni a questi obiettivi. Un risultato non facile da ottenere vista la storia e i tanti vincoli dell’edificio. Il municipio di San Felice non era certo il più bello della Bassa modenese. Ed era ancor meno accogliente per i cittadini, con tanti percorsi complicati dalla presenza di vari dislivelli. Siamo davvero molto soddisfatti che presto possano avviarsi il cantiere e i lavori. E invitiamo l’Amministrazione a predisporre un video di presentazione dell’intervento da parte dei progettisti per informare la cittadinanza delle importanti novità, viste le difficoltà del periodo ad organizzare appuntamenti pubblici. La speranza che al più presto tutta la comunità possa tornare a discutere, a vivere, a lavorare in un edificio davvero migliore aiuterà tutti a progettare insieme e con coraggio il futuro di San Felice!”

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *