San Felice, Guicciardi e Silvestri “Scuola, fallimento Giunta Goldoni”

San Felice, Guicciardi e Silvestri “Scuola, fallimento Giunta Goldoni”
0 commenti, 16/09/2020, da , in Dai Circoli

Il segretario del Pd di San Felice Nicolò Guicciardi e il segretario Gd Bassa Modenese Matteo Silvestri incalzano l’Amministrazione di San Felice sui ritardi accumulati nei servizi scolastici:

“Le ultime notizie apprese dalla stampa dimostrano come l’amministrazione Goldoni sulla scuola abbia clamorosamente fallito, portando San Felice da fiore all’occhiello quale era nei servizi scolastici a fanalino di coda nella Bassa. Le colpe di certo non possono essere scaricate su di noi, che vi abbiamo puntualmente incalzato sui temi proponendo soluzioni ai problemi che il Covid ha comportato. La scelta invece è stata quella di ignorarle, o di addossare le colpe degli errori di questa Giunta ad altri. Sono state riaperte le aule studio, dopo nostre sollecitazioni e con un ritardo di oltre due mesi rispetto ad altri Comuni come Modena che ha riaperto il 15 giugno e Finale ad inizio luglio. Dopo aver smantellato il servizio di post scuola, non è stata proposta una soluzione alternativa, costringendo i genitori a trovare rimedi temporanei senza comunicare loro alcuna informazione su quale tipologia di servizio alternativo verrà offerto e quali costi comporterà. Anche la riapertura del nido è stata ritardata rispetto agli altri Comuni quando si potevano effettuare i lavori molto prima, se solo si fosse partiti per tempo. Un bilancio assolutamente negativo, evitabile se si fosse seguito e condiviso il lavoro svolto dagli altri Comuni della Bassa, di cui a pagarne le conseguenze sono ovviamente le famiglie e i genitori che lavorano. Auspichiamo quindi possa essere da subito messo in campo quel famoso cambio di passo che chiediamo da mesi”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *