Pd Vignola “A destra pensano che i vignolesi se le bevano tutte”

Pd Vignola “A destra pensano che i vignolesi se le bevano tutte”
0 commenti, 22/08/2020, da , in Dai Circoli

“A destra pensano che i vignolesi se le bevano tutte!”: il Pd di Vignola commenta le ultime mosse di propaganda elettorale della destra in vista delle elezioni. Ecco la nota:

“La coalizione di centrodestra prova a far campagna elettorale piegando i fatti e gli strumenti a disposizione dell’Amministrazione a proprio vantaggio. Ad esempio, il protocollo d’intesa tra Comune e Fondazione relativo alla cessione dell’area ex ballo e alla riqualificazione del parcheggio di via Zenzano, sbandierato ora con clamore, è un accordo che risale all’Amministrazione Smeraldi. Perlomeno ambigua la tempistica di quegli 80mila euro, tenuti in un cassetto per tre anni e saltati fuori solo il 17 agosto (lunedì scorso), che si trasformano in un nuovo progetto, peraltro senza atti attuativi, a un mese dalle elezioni. Che dire, poi, del notiziario del Comune “Vignola Informa”, apologetico nei confronti dell’attuale amministrazione e del candidato Pasini, che è rimasto sul sito del Comune fino a Ferragosto, ben oltre l’entrata in vigore dei divieti di campagna elettorale, e tolto solo dopo l’intervento del Corecom, a cui il Pd aveva segnalato l’irregolarità? E ancora la diatriba sulla sede del Centro per l’educazione degli adulti che trova finalmente una collocazione solo a ridosso delle urne, dopo che per mesi, il Comune ha tentato di rifilarlo inutilmente (non era di sua competenza) alla Provincia. La più ironica, però, rimane l’incursione fuori confine, con relativa missiva a Besos sulla necessità di una mobilità sostenibile attorno al futuro insediamento Amazon di Spilamberto. Ironico non perché il tema della tutela dell’ambiente non sia una delle priorità assolute della nostra società, ma perché Besos ha già ampiamente annunciato che acquisterà 100mila furgoni elettrici dalla start up Rivian. La destra vignolese proverà ad intestarsi anche questa? Davvero pensano che i vignolesi se le bevano tutte!”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *