Mirandola, Ganzerli “Ma la Giunta che cosa vuole dall’ospedale?”

Mirandola, Ganzerli “Ma la Giunta che cosa vuole dall’ospedale?”
0 commenti, 23/07/2020, da , in Dai Circoli

Il capogruppo Pd in Consiglio comunale a Mirandola stigmatizza il voto contrario del solo Comune di Mirandola al documento sulle “Azioni per il potenziamento del sistema socio-sanitario nella Provincia di Modena alla luce dell’emergenza CoviD-19” presentato dalla Conferenza territoriale sociale e sanitaria modenese. Ecco il suo commento:

“Il voto contrario dell’assessore Canossa, al documento della conferenza Sanitaria, è tanto sorprendente da lasciarci letteralmente a bocca aperta. Gli altri Comuni hanno difeso e promosso l’ospedale di Mirandola mentre il Comune di Mirandola ha votato contro, da solo. Una cosa è chiara: il risultato di questo voto contrario è quello di isolare sempre di più Mirandola dalle politiche provinciali sia di centro sinistra che di centro destra! Una cosa rimane ignota: l’Amministrazione di Mirandola cosa vuole dall’ospedale? A questo punto chiediamo al sindaco Greco di spiegarci se la posizione dell’assessore Canossa è stata un “incidente” di percorso o quale strategia ci sia dietro a tutto questo.
Noi abbiamo fatto la nostra parte. La conferenza dei servizi ha stabilito, senza ombra di dubbio, che l’ospedale di Mirandola deve essere dello stesso livello di quello di Carpi. Punto e a capo”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *