Carpi, Fava e Reggiani “Solidarietà alla vice-sindaca Gasparini”

Carpi, Fava e Reggiani “Solidarietà alla vice-sindaca Gasparini”
0 commenti, 21/07/2020, da , in Dai Circoli

Il segretario provinciale del Partito democratico Davide Fava e il segretario del Pd di Carpi Marco Reggiani condannano le minacce di cui è stata vittima la vice-sindaca di Carpi Stefania Gasparini e le esprimono solidarietà e sostegno. Ecco la loro dichiarazione:

“L’oggetto del contendere è l’introduzione in tre strade del centro storico di una Ztl parziale. Si può discutere, dissentire, anche essere decisamente contrari, ma niente, proprio niente, può giustificare arrivare a minacciare di morte un amministratore che sta svolgendo il suo dovere istituzionale, ovvero cercare di individuare provvedimenti e misure che vadano a sostegno di tutta la comunità, soprattutto in un momento così complesso come quello della ripartenza post-lockdown. Desideriamo quindi esprimere solidarietà alla vice-sindaca di Carpi Stefania Gasparini che, su una chat a cui hanno accesso numerosi commercianti della città, è stata vittima di chiare minacce alla sua incolumità fisica. Fa bene Stefania a verificare se ci sono gli estremi per una denuncia penale. Il dibattito e il confronto sono alla base della nostra vita in una comunità che dovrebbe dimostrarsi ancora più coesa e solidale per cercare di uscire insieme da una congiuntura difficile e inedita come quella attuale. A Stefania Gasparini va la nostra vicinanza e il nostro sostegno”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *