Gd “Vergognosa l’iniziativa di Casapound contro l’Inps”

Gd “Vergognosa l’iniziativa di Casapound contro l’Inps”
0 commenti, 10/07/2020, da , in Segreteria, slider

I Giovani democratici della provincia di Modena stigmatizzano l’iniziativa di Casapound che mette sotto accusa i lavoratori e le lavoratrici Inps additati come coloro che non hanno erogato gli ammortizzatori sociali previsti per chi si trova in difficoltà a causa dell’emergenza Covid. Ecco il commento dei Giovani democratici:

“Nella notte tra il 7 e l’8 luglio sono stati ritrovati, presso le sedi Inps, necrologi “alla memoria” di chi è rimasto senza lavoro e non ha ricevuto l’indennità degli ammortizzatori sociali attivati per l’emergenza Covid-19 a firma Casapound. Condanniamo fermamente questo gesto ingiusto nei confronti dei lavoratori e delle lavoratrici Inps. Crediamo ancora nell’importanza del confronto senza strumentalizzazioni inutili, e se gli autori di questa bravata avessero davvero a cuore gli interessi dei lavoratori lo dimostrerebbero agendo concretamente sui problemi, evitando di lanciare accuse senza fondamento. È dunque indegna e fortemente deleteria la “guerra tra poveri” che questa organizzazione (la cui esistenza ci rende tuttora piuttosto perplessi, data la sua natura fascista e di conseguenza incostituzionale) cerca di instaurare con questi mezzucci, senza alcuna proposta realmente costruttiva. Esprimiamo massima solidarietà nei confronti delle lavoratrici e dei lavoratori Inps. Il tema sollevato dall’iniziativa è importante, ma esistono i luoghi e le modalità giuste per trovare una soluzione: non si deve ripiegare sull’intimidazione, pratica purtroppo ormai diventata prassi per Casapound”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *