Lavoro, Benifei – Gualmini “Bene novità su Garanzia Giovani”

Lavoro, Benifei – Gualmini “Bene novità su Garanzia Giovani”
0 commenti, 02/07/2020, da , in Comunicati, slider

Gli europarlamentari Pd Brando Benifei ed Elisabetta Gualmini commentano con favore le modifiche introdotte dalla Commissione Ue a Garanzia Giovani a supporto dell’occupazione dei giovani, ma ricordano “bisogna agire contro stage non retribuiti”.

Next Generation Eu “sarà fondamentale per assicurare un sostegno adeguato agli Stati Membri sul fronte dell’occupazione dei giovani”. Così in una nota gli eurodeputati Pd Brando Benifei e Elisabetta Gualmini. “In questo scenario – sottolineano gli eurodeputati – è centrale l’iniziativa di supporto all’occupazione giovanile presentata oggi dalla Commissione, che contiene modifiche mirate a Garanzia Giovani, una nuova raccomandazione per potenziare la formazione professionale e misure aggiuntive per fornire sostegno agli studenti, per lo sviluppo di nuove competenze fortemente ancorate al digitale, per incentivi diretti alle Pmi per l’assunzione dei giovani”. “Riteniamo positivo – proseguono Gualmini e Benifei – che la Commissione abbia presentato una serie di importanti accorgimenti a Garanzia Giovani, facendo tesoro dell’esperienza maturata negli ultimi anni, ad esempio proponendo un approccio più specifico per le categorie sottorappresentate nel mercato del lavoro, come donne, migranti e persone con disabilità, e rafforzando le strategie di estensione e comunicazione del programma. Serve però stabilire criteri più chiari e vincolanti sui livelli minimi di qualità delle offerte, definire meglio le condizioni a cui chi offre lavoro potrà ricevere i sussidi e rinforzare il ruolo della Garanzia Giovani per un inserimento diretto nel mercato del lavoro, evitando che gli stage risultino una forma di sfruttamento mascherato dei giovani europei”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *