Un comitato di gestione collegiale alla guida del Circolo Pd San Cesario

Un comitato di gestione collegiale alla guida del Circolo Pd San Cesario
0 commenti, 29/06/2020, da , in Dai Circoli

Sarà un comitato di gestione collegiale a guidare, pro tempore, il Circolo Pd di San Cesario. Lo ha deciso l’Assemblea degli iscritti che ha preso atto delle dimissioni per ragioni strettamente personali del segretario Christian Mattioli Bertacchini. Ecco la nota del Pd di San Cesario:

“Nella mattinata di domenica 28 Giugno si è riunita l’Assemblea degli iscritti al Circolo del Partito democratico di San Cesario sul Panaro, nel pieno rispetto delle norme vigenti anti-Covid. All’ordine del giorno le dimissioni del segretario Christian Mattioli Bertacchini, avvenute per motivi strettamente personali. A Christian va un sentito ringraziamento per il lavoro svolto in questi anni.
Preso atto delle dimissioni, l’Assemblea ha provveduto a nominare un comitato di gestione collegiale che avrà il compito di dirigere l’attività politica del Circolo sul territorio, affrontando in primis le importanti sfide socio-economiche dettate dalla ripartenza post pandemia e dagli impegni che il Circolo dovrà affrontare nelle prossime settimane come la Festa di Bosco Albergati e la Festa Nazionale del Pd che si terrà a Modena. L’incontro ha rappresentato anche l’occasione per riprendere dopo mesi il confronto politico di persona; sono stati sollevati infatti diversi spunti di riflessione dai partecipanti, tra i quali erano presenti anche il coordinatore di zona del Pd Marcello Mandrioli e il consigliere regionale Luca Sabattini, che ringraziamo per il loro contributo. Il Circolo Pd di San Cesario sul Panaro guarda dunque al futuro con piena consapevolezza dell’importante lavoro che lo attende, ma anche con grande fiducia nei risultati che il lavoro di una squadra unita può portare”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *