Formigine “Imbarazzante che la consigliera Berselli non si scusi”

Formigine “Imbarazzante che la consigliera Berselli non si scusi”
0 commenti, 18/05/2020, da , in Dai Circoli

Il segretario del Circolo Pd di Formigine Lawrence Miles, il segretario di Formigine Città in movimento Luca Sciasci e il segretario di Formigine Viva Simone Barbieri commentano il post su Fb della consigliera comunale della Lega Elisa Berselli che ha paragonato il premier Conte a Hitler “Imbarazzante che non si scusi”. Ecco la loro nota comune:

“È inaccettabile che la consigliera della Lega Berselli paragoni il presidente del Consiglio Conte ad Hitler, definendolo “specie di essere”. È ancor più inaccettabile che, sollecitata dalla stampa sul suo operato, non abbia neanche l’umiltà di scusarsi ed ammettere il grave gesto. In tempi decisamente complicati come quelli che tutti noi stiamo vivendo a causa dell’emergenza Covid-19, ci si aspetterebbe ancor più senso di responsabilità da parte di chi ha incarichi istituzionali, indipendentemente dal colore politico di appartenenza. Post su Facebook, come quello pubblicato dalla consigliera della Lega, non fanno altro che creare tensione ingiustificata, oltre ad essere offensivi senza motivo. In tempi difficili chi ha incarichi nelle istituzioni dovrebbe avere la capacità di far fronte comune, proponendo soluzioni per alleviare i disagi dei nostri concittadini. Purtroppo c’è chi preferisce ingiuriare il presidente del Consiglio. Auspichiamo che la consigliera comprenda la gravità del suo gesto e che le altre forze politiche di Formigine, Lega compresa, prendano le distanze dal suo operato. Starà a lei stessa capire se le scuse pubbliche, che speriamo arrivino in fretta, siano o meno il sufficiente epilogo a questa incresciosa vicenda”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *