Virus, Fassino “Sospendere bollette per lavoratori in Cig e imprese chiuse”

Virus, Fassino “Sospendere bollette per lavoratori in Cig e imprese chiuse”

“Una delle conseguenze dello stare ‘tutti a casa’ è un obiettivo e significativo aumento dei consumi domestici (energia elettrica, gas, acqua) con evidenti incremento delle relative bollette”. Lo sottolinea Piero Fassino della Direzione del Pd. “Per i lavoratori in cig, per i percettori dei 600 euro e per le imprese costrette a sospendere la propria attivita è necessario che Enel, Eni, Italgas, A2a, Hera, Iren, Acea e le altre società che erogano quei servizi sospendano il pagamento delle bollette di febbraio, marzo e aprile e ne dilazionino il recupero in un tempo medio. Si eviterebbe così che vi sia chi si vede recapitare bollette senza essere in grado di pagarle. In un momento in cui a tutto il Paese si chiedono comportamenti virtuosi e solidali, anche le societa’ che erogano servizi domestici vi concorrano”

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *