Virus, Poggi “Salvaguardare salute e reddito di tutti i lavoratori”

Virus, Poggi “Salvaguardare salute e reddito di tutti i lavoratori”
0 commenti, 23/03/2020, da , in Segreteria, slider

Il responsabile Economia e Lavoro nella Segreteria provinciale del Pd modenese Alessandro Poggi commenta le ultime misure contenute nel Dpcm che chiude le attività produttive ritenute non essenziali, in questo momento di emergenza, e chiede la salvaguardia della salute e del reddito di tutti i lavoratori. Ecco la nota di Alessandro Poggi:

“É stato firmato il DPCM riguardante la chiusura delle attività produttive non indispensabili a garantire beni e servizi essenziali. Riteniamo che in un momento così drammatico ed eccezionale la priorità sia quella di tutelare la salute dei lavoratori italiani mettendoli al riparo il più possibile da rischi: ciò va ovviamente a tutela anche della salute collettiva. Resteranno aperte anche le aziende che dichiareranno di fare parte, anche indirettamente, di una filiera essenziale: chiediamo pertanto senso di responsabilità da parte delle aziende nel dichiararsi parte di tali filiere soltanto in casi indispensabili e di reale appartenenza a processi produttivi essenziali. Inoltre sarà fondamentale, per le attività che restano aperte, dotarsi di tutti i dispositivi per la protezione dei lavoratori, per consentire una scrupolosa prevenzione della trasmissione del contagio in ufficio, in fabbrica, negli spostamenti. Particolare attenzione in tal senso va a tutti i lavoratori del fattorinaggio, sottoposti a maggior lavoro in questo periodo per via dell’aumento delle consegne di prodotti a domicilio: deve essere rigorosa la loro protezione nelle consegne. Lo Stato dovrà poi stare vicino alle aziende, ai lavoratori, alle attività, alle partite Iva, ai professionisti coinvolti dalla chiusura (così come a chi prosegue la produzione), i quali hanno già subito nelle scorse settimane ingenti perdite; occorrerà spendersi per una rapida attuazione delle norme del decreto Salva economia, studiando, a questo punto, altri e ancora più massicci aiuti economici e fiscali a favore di chi è rimasto indietro”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *