Scuola, Martino (Gd) “La Lega non usi la Scuola a scopo mediatico”

Scuola, Martino (Gd) “La Lega non usi la Scuola a scopo mediatico”
0 commenti, 10/02/2020, da , in Segreteria

Il responsabile Scuola e Università nella Segreteria provinciale dei Giovani democratici modenesi Riccardo Martino risponde alla Lega Giovani e alla Lega provinciale sui continui attacchi legati al tema Scuola. Ecco la sua dichiarazione:

“Altro giro altra corsa. La destra modenese, questa volta tramite le parole del coordinatore della Lega Giovani di Modena, cerca ancora di dipingere la nostra Regione come soggiogata da una sorta di feroce dittatura rossa. Anche in questa occasione scelgono la scuola come strumento della loro propaganda fatta a suon di notizie false e lacrime di coccodrillo. Sinceramente troviamo abbastanza ridicole queste accuse da parte di chi, solo qualche settimana fa, esprimeva soddisfazione per la “liberazione della Consulta provinciale” dalla “terribile” influenza della sinistra. Dalla polemica sul professore accusato di festeggiare la vittoria del centrosinistra in classe (quando stava semplicemente festeggiando con i suoi studenti l’imminente pensione), al progetto di sensibilizzazione sul tema immigrazione che diventa qualcosa “di parte” come se l’accoglienza non fosse prevista dalle nostre leggi; per finire al video sui cambiamenti climatici, finanziato dalla Regione Emilia-Romagna, in cui il presidente Bonaccini parla in rappresentanza dell’istituzione che presiede, non in quanto membro di una parte politica. “Fuori la politica dalle scuole” significa anche che gli studenti e le studentesse non possono essere utilizzati per le smanie mediatiche della Lega, che ha già ampiamente dimostrato di avere scarso interesse per la scuola se non quando può ricavarne una qualche forma di visibilità”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *