Mirandola, Azzolini “La Lega strumentalizza i simboli religiosi”

Mirandola, Azzolini “La Lega strumentalizza i simboli religiosi”
0 commenti, 21/12/2019, da , in Dai Circoli, slider

“Non è la strumentalizzazione di simboli religiosi a definirci italiani, ma la nostra Carta costituzionale, quella che definisce l’Italia laica, accogliente e aperta”: il segretario del Pd di Mirandola Marco Azzolini commenta l’iniziativa promossa dalla Lega su crocifissi e presepi da mettere in tutte le scuole quali simboli della nostra identità. Ecco la nota di Marco Azzolini:

“C’è chi è in perenne campagna elettorale e fa della propaganda la sua azione politica quotidiana. Lo fa scambiando tradizione con religione, lo fa promuovendo un’idea di identità nazionale allo scopo chiaro e preciso di istigare a creare differenze. Un esponente della Lega ha dichiarato: “Vogliamo rimarcare la nostra identità territoriale e religiosa, come abbiamo fatto con la pcaria in piazza”. Non è la strumentalizzazione di simboli religiosi a definirci italiani, ma la nostra Carta costituzionale, quella che definisce l’Italia laica, accogliente e aperta. La nostra Costituzione sancisce i diritti di tutti i cittadini, nessuno escluso. Se il principio di laicità offende l’identità territoriale e religiosa, occorre che la Lega dica chiaramente che è contro i principi della nostra Costituzione. Affermi chiaramente che sta strumentalizzando simboli religiosi per fomentare le differenze, perché creare odio è il suo procedere politico”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *