Cmf, Serri “Auspico che i lavoratori abbiano presto gli ammortizzatori”

Cmf, Serri “Auspico che i lavoratori abbiano presto gli ammortizzatori”
0 commenti, 21/11/2019, da , in Dalla Regione

“Auspico che i lavoratori ottengano al più presto gli ammortizzatori sociali”. È l’affermazione della consigliera regionale modenese del Pd Luciana Serri che aveva presentato una interrogazione sulla crisi all’azienda Cmf Technology.

A seguito dell’interrogazione della consigliera regionale Luciana Serri che chiedeva alla Giunta regionale di dare vita in tempi rapidi a un Tavolo di confronto con l’azienda Cmf Technology e le rappresentanze sindacali, oggi è arrivata la risposta dell’assessore alle Attività produttive Palma Costi che comunica gli esiti dell’incontro avvenuto il 30 ottobre presso la sede di Modena dell’Agenzia Regionale per il Lavoro con il liquidatore aziendale dell’impresa Cmf Technology. Il liquidatore ha in corso intensi contatti con alcuni potenziali acquirenti interessati sia al sito produttivo di Pavullo sia a quello di Cavezzo ed è stato convocato dal Ministero del Lavoro per l’esame congiunto della cassa integrazione per i 40 dipendenti della Cfm Technology il 25 di novembre. “Auspico che i lavoratori della Cfm Technology ottengano al più presto gli ammortizzatori sociali in modo da garantire loro un reddito in questa fase così delicata. – afferma la consigliera regionale Luciana Serri– La Cfm Technology è riconosciuta a livello internazionale per la sua ottima performance nella progettazione e realizzazione di automazioni e impianti per l’industria. Dobbiamo impegnarci affinché questo importante polo produttivo rimanga attivo nel Frignano, altresì per non disperdere le altissime competenze tecniche acquisite dai suoi dipendenti.”

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *