Occupazione femminile, Serri “La Regione premia 5 progetti”

Occupazione femminile, Serri “La Regione premia 5 progetti”
0 commenti, 13/11/2019, da , in Dalla Regione

È stata pubblicata la graduatoria del bando della Regione Emilia-Romagna finalizzato alla promozione dell’accesso delle donne nel mondo produttivo. Dei 42 i progetti approvati a livello regionale, 5 sono a Modena per un ammontare complessivo di 133.600 euro. Il commento della consigliera regionale modenese del Pd Luciana Serri, presidente della Commissione Politiche economiche:

“Una misura concreta che permetterà di attivare nuove progettualità che vanno a consolidare le politiche regionali del sostegno all’occupazione femminile. Il dato regionale al di sopra della media nazionale (63,7% regionale contro il 49,6% nazionale) è sicuramente uno stimolo per migliorare e offrire sempre più opportunità alle lavoratrici emiliano-romagnole. Puntiamo a favorire l’accesso e la permanenza delle donne nel mondo produttivo” – la presidente della Commissione Politiche Economiche Luciana Serri – “Un risultato che porta con sé la rete consolidata dei servizi che consente di fatto ad una donna di vivere a pieno la propria attività lavorativa. Un sistema di welfare pubblico che passa anche attraverso le aziende del territorio nel tentativo sinergico di favorire la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro e la condivisione degli impegni di cura. Sono risultati ammissibili ai finanziamenti regionali quarantadue progetti, di cui cinque presentati da soggetti della provincia di Modena: Centro Documentazione Donna, Comune di Modena, Unione Terre d’Argine, Comune di Maranello e Unione dei Comuni del Sorbara ottengono complessivamente 133.600 euro”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *