Verso le Regionali, in città quattro assemblee degli iscritti Pd

Verso le Regionali, in città quattro assemblee degli iscritti Pd
0 commenti, 04/11/2019, da , in Modena, slider

Entra nel vivo il percorso verso le elezioni regionali messo a punto dal Pd modenese. In città, tra martedì e mercoledì, si terranno quattro assemblee degli iscritti, una per ogni quartiere. “Il Partito democratico modenese – sottolinea il segretario cittadino Pd Andrea Bortolamasi – è impegnato a contribuire con idee, proposte, energie e competenze al successo della coalizione di centrosinistra”.

Sono programmate tra martedì 5 e mercoledì 6 novembre le quattro assemblee degli iscritti Pd della città di Modena organizzate nell’ambito del percorso che porta alle elezioni regionali di domenica 26 gennaio. Come già annunciato, la Direzione provinciale del Pd modenese ha approvato un percorso interno al partito che prevede, entro la metà di novembre, l’organizzazione di assemblee nel corso delle quali verranno valutati gli obiettivi raggiunti da Giunta e Assemblea legislativa in questa Legislatura e verranno raccolti contributi per la costruzione del programma della coalizione di centrosinistra e profili utili alla definizione delle candidature. A Modena-città sono già state convocate quattro assemblee. La sera di martedì 5 novembre, gli iscritti del Centro storico si ritroveranno presso la sala del Quartiere 1 in piazzale Redecocca (ore 20.30), mentre gli iscritti di Buon Pastore e Sant’Agnese si sono dati appuntamento presso la Polisportiva Morane (ore 21.00). La sera di mercoledì 6 novembre, invece, è programmata l’Assemblea degli iscritti dei Circoli Madonnina, San Faustino, Villaggio Giardino, Cognento, Baggiovara, Marzaglia e Cittanova presso la sala civica Marie Curie (ore 21.00). Infine, sempre la sera di mercoledì 6 novembre gli iscritti di Crocetta, Sacca, Albareto, San Damaso e Modena Est si ritroveranno presso la sala condominiale Acer di via Montegrappa (ore 21.00). Interverranno componenti della Giunta e consiglieri regionali uscenti.
“Le elezioni in Emilia-Romagna sono un appuntamento cruciale – commenta il segretario cittadino Pd Andrea Bortolamasi – Il centrodestra sta cercando di utilizzarle come leva per dare una spallata al governo nazionale. Noi invece siamo al lavoro per gli emiliano-romagnoli. La Giunta Bonaccini, in questi cinque anni, ha ben lavorato al servizio della nostra comunità. E’ essenziale che possa portare a termine il lavoro iniziato, soprattutto in un momento in cui l’intera economia europea sta rallentando. Il Partito democratico modenese è impegnato a contribuire con idee, proposte, energie e competenze al successo della coalizione di centrosinistra. La nostra proposta politica è al servizio degli emiliano-romagnoli, ci candidiamo per, non contro qualcosa o qualcuno: quel linguaggio lo lasciamo al centrodestra, noi invece siamo al lavoro per Modena e per l’Emilia-Romagna”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *