Area Nord, Silvestri “In Legge Bilancio misure per la ricostruzione”

Area Nord, Silvestri “In Legge Bilancio misure per la ricostruzione”
0 commenti, 04/11/2019, da , in Dai Circoli, slider

Perché la ricostruzione nell’area del cratere sismico possa procedere in maniera spedita occorre che nella Legge di Bilancio vengano accolte le necessità espresse dal territorio: lo ribadisce il coordinatore Pd dell’Area Nord Simone Silvestri. Ecco la sua dichiarazione:

“La ricostruzione nei nostri comuni sta procedendo ed è stato fatto un grandissimo lavoro, ma necessita ancora di alcune specifiche normative nazionali per essere completata poiché ben poco è stato accolto dal Governo precedente, nonostante i parlamentari della Lega del territorio colpito dal sisma del 2012 avessero fatto grandi promesse ai loro elettori in campagna elettorale. Cosa serve ancora per sostenere la ricostruzione? La proroga delle esenzioni dal pagamento dell’Imu per gli immobili inagibili, la proroga della sospensione dei mutui concessi agli Enti locali, la proroga dello stato di emergenza, la proroga del personale dedicato alla ricostruzione, il rimborso sui Comuni del mancato gettito Imu sui fabbricati inagibili e lo stanziamento di maggiori risorse per assumere personale presso la Sovrintendenza in modo da accelerare la ricostruzione degli edifici storici. Come abbiamo sempre fatto in questi anni, in una stretta e fruttuosa filiera istituzionale e politica, chiederemo ai nostri parlamentari, ma estendiamo l’invito a tutti i parlamentari dell’area del sisma, che siano presentate le proposte di emendamenti da recepire nella Legge di Bilancio 2020 oppure nel decreto appena presentato in Parlamento sul sisma dell’Italia centrale. Noi siamo e vogliamo continuare ad essere un esempio virtuoso di ricostruzione, ma le norme devono essere adeguate alle esigenze dei territori”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *