Fonderie, Cirelli “Vigileremo affinché siano rispettati gli impegni presi”

Fonderie, Cirelli “Vigileremo affinché siano rispettati gli impegni presi”
0 commenti, 23/10/2019, da , in Modena, slider

Il consigliere comunale Pd Alberto Cirelli ha presentato una interrogazione a carattere di urgenza sul futuro delle Fonderie cooperative, soprattutto alla luce delle notizie provenienti dal Veneto che paventano il trasferimento della produzione modenese fuori regione. Ecco la sua dichiarazione:

“Le notizie trapelate dal Veneto stanno giustamente creando preoccupazione tra i lavoratori, mentre i residenti continuano a guardare con circospezione alle attività delle Fonderie. E’ per capire meglio la reale situazione che ho deciso di presentare una interrogazione con carattere di urgenza per conoscere direttamente dall’Amministrazione come sta procedendo l’applicazione del nuovo Protocollo d’Intesa che è stato firmato, anche grazie alle sollecitazioni dei consiglieri Pd della passata Legislatura, nel marzo di quest’anno. Com’è noto, nel Protocollo le parti hanno concordato la dismissione dello stabilimento dalla zona della Madonnina a fine gennaio 2022 e il suo trasferimento in periferia, con mantenimento dei posti di lavoro nel modenese. L’azienda si è inoltre impegnata a continuare le azioni per abbattere le emissioni odorigene, a tutela dei residenti. I vertici modenesi dell’azienda, oggi, smentiscono le notizie arrivate dal Veneto e questo ci rassicura, ma è chiaro che bisogna continuare a vigilare affinché l’impegno preso nei confronti della nostra comunità venga mantenuto. L’Amministrazione ha ben lavorato, si è presa cura della salute dei residenti e della necessità di tutelare i posti di lavoro. Anche i privati devono mantenere gli impregni presi. Nel frattempo riteniamo necessario avviare quel percorso partecipato allargato, già previsto nel Protocollo, che consentirà di raccogliere le migliori idee sulla riconversione dell’area. Come Gruppo Pd in Consiglio comunale a Modena continueremo a seguire con attenzione l’evolversi della vicenda”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *