Maserati, Cirelli “I buoni raccolti non sono mai frutto del caso”

Maserati, Cirelli “I buoni raccolti non sono mai frutto del caso”
0 commenti, 27/09/2019, da , in Modena, slider

“Modena cresce ancora e rimane al centro degli investimenti”. Si dice soddisfatto Alberto Cirelli, responsabile “economia e lavoro” della segreteria cittadina Pd, della decisione di Maserati di proseguire e ampliare i propri investimenti a Modena. Segue la nota ufficiale:

 

“Modena cresce ancora e rimane al centro degli investimenti, diventando sempre più città strategica per l’innovazione. La decisione di Maserati di proseguire i propri investimenti a Modena è già di per sé positiva, ma si arricchisce ulteriormente di importanza sapendo che nella nostra città verranno sviluppati i motori elettrici e le macchine a guida autonoma, con l’ausilio di due laboratori di ricerca. Modena rimane, dunque, un fulcro strategico di sviluppo, investimenti e posti di lavoro. È ben noto a tutti che investitori e imprese si muovono e investono dove trovano terreno fertile e condizioni migliori per svilupparsi e crescere. È motivo di orgoglio e grande soddisfazione vedere che il nostro territorio continua ad essere una location in cui importanti aziende trovano il contesto giusto per svilupparsi, fare ricerca, creare sviluppo sostenibile e lavoro. Mente in altre zone del nostro paese assistiamo con rammarico a tristi spettacoli di aziende che delocalizzano abbandonando le loro sedi storiche, a Modena ciò non avviene e le grandi imprese del territorio continuano a investire qui sul loro futuro, con auto elettriche e a guida autonoma in questo caso. Tutto ciò non è certo frutto del caso: un buon raccolto viene sempre in seguito ad una buona semina. Collaborazione dell’amministrazione, laboratori di sviluppo, Università di eccellenza e capacità di attrarre e favorire giovani ricercatori: sono questi gli ingredienti che ci fanno essere orgogliosi della nostra città. Modena, così facendo, rimane attrattiva sul campo degli investimenti privati, risultato frutto di un lavoro che da anni la nostra amministrazione sta portando avanti per attrarre competenze, capitali e ricerca. Non è un caso che la nostra città sia ai vertici nazionali nelle classifiche legate a lavoro ed occupazione. Bene quindi il lavoro fatto in questi anni dalla nostra amministrazione: i buoni raccolti non sono mai frutto del caso”.

 

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *